Essere neogenitori in Italia: i dieci nomi più popolari nelle famiglie di romeni - Mixità

Bimbostore24/07/2020Essere neogenitori in Italia: i dieci nomi più popolari nelle famiglie di romeni

SHARE

Accanto alla scelta del nome, i neogenitori devono pensare a preparare l’arredo, il corredo e tutto il necessario per il loro bebè! Tutto in un unico negozio: Bimbostore.

Infatti, per i futuri genitori romeni che vivono in Italia, Bimbostore ha pensato di regalare un buono sconto del valore di 10 € su una spesa minima di 50 €!

 

Lo sconto si applica a quasi la totalità dell’assortimento: abbigliamento, scarpe, arredo letto, giochi, baby food (esclusi latti 1 e speciali), pannolini (esclusi articoli Pampers), cosmesi mamma e bimbo, solari, antizanzare, sistemi modulari, passeggini, seggiolini auto e accessori auto, vaschette, sdraiette, letti da viaggio, accessori pappa, seggioloni e seggiolini da tavolo, succhietti, biberon, articoli igiene (igienizzanti, disinfettanti, ecc.).

 

 

Validità buono dal 24 luglio al 9 agosto solo per i possessori di Fidelity Card (la card può essere fatta gratuitamente in negozio). Fate uno screenshot di questo buono e presentatelo dal cellulare al negozio piú vicino nelle vostre città. 

Approfittatene per fare delle scorte.

Uno dei più importanti momenti nella vita di neogenitori è la scelta del nome per i nascituri. Molti preparano mesi prima una lista dei nomi, aggiungendo o togliendo preferenze quasi fino all’ultimo. Una delle tradizioni comuni in Romania e in Italia è quella di dare al bebè il nome di un parente stretto, di uno dei nonni, della madrina o del padrino di battesimo. Negli ultimi anni, sempre più genitori romeni si ispirano a nomi stranieri, spesso anche esotici. Alcuni nomi “tradizionali”, molti di santi cristiani, sono sempre meno usati: Vasile, Constantin per i maschi oppure Elisabeta, Paraschiva per le femmine.

Tra i romeni che vivono all’estero (di cui più di un milione in Italia), vanno di “moda” anche i nomi della terra d’adozione. In Italia nascono migliaia di bambini romeni ogni anno (più di 17.600 con la mamma romena, secondo le ultime statistiche ISTAT). Nei vari gruppi sui social spesso una delle domande più popolari è “A che nome avete pensato per il vostro bebé?”

La maggior parte delle neomamme dichiara che sceglierà proprio un nome italiano. Poi, ci sono anche delle famiglie che decidono di optare per nomi più tradizionali o addirittura nomi di santi ortodossi meno conosciuti. Qualcuna dice di scegliere un nome d’ispirazione latina o inglese/ americana, magari ispirandosi a qualche film o serie famosa.

Ma facciamo una lista dei nomi scelti dei neogenitori romeni che vivono in Italia. Una curiosità: l’Istat ha messo a disposizione uno strumento online dove si può cercare un determinato nome e la frequenza con cui è stato usato negli ultimi anni! E’ uno strumento davvero carino, che noi abbiamo utilizzato per “scovare” la frequenza con cui alcuni nomi tradizionalmente romeni sono stati scelti dai genitori che vivono in Italia!

1 – Sofia – di origine greche, il nome “Sofia” significa: sapienza e saggezza.
2 – Maria – Maria è un nome diffuso sia in Romania che in Italia, il nome della Vergine.  E’ la forma latina del greco biblico Maria e dall’ebraico Miriam
3 – Emma – un nome di origine germanica, con il significato: “grande” o “potente”
4 – Giulia – deriva dal latino Iulia o Julia, “discendente di Giove”. L’Equivalente in lingua romena è Iulia.
5 – Sofia Maria – spesso i genitori scelgono di dare alle bambine questo nome doppio
6 – Luca – nome di origine latine o  greche, che sarebbe collegato alla parola “luce” oppure significherebbe “originario della Lucania”, molto diffuso tra i cristiani grazie a San Luca.
7 – Matteo – nome di origine ebraica, che significa “dono di Dio”
8 – Leonardo – di origine longobarda, ricorda la “forza di un leone”
9 – David – nome della tradizione ebraica, molto diffuso in tutto il mondo, che significa “amato”
10 – Gabriel – nome di origine ebraica, che significa “fortezza o uomo, messaggero  di Dio”.

Ma quanto sono diffusi in Italia alcuni nomi tradizionali romeni? Usando il motore di ricerca dell’Istat, abbiamo scoperto alcuni dati interessanti: Riportiamo la frequenza di alcuni nomi tra i nati del 2018!

Andrei – 68 bambini; Andreea – 16 bambine; Vasile – 6 bambini; Ecaterina – 10 bambine; Alexandru – 84 bambini; Alexandra – 99 bambine: Mihai – 10 bambini; Ilinca – 13 bambine.

E voi, quale nome avete scelto per i vostri bimbi nati in Italia e perché?

 

 

 

 

 

SPONSORED CONTENT


Con 97 negozi in Italia, Bimbostore è la catena di negozi specializzati che a partire dal 2011 si è affermata nella vendita di prodotti per l’infanzia. L’ampio assortimento, concentrato su articoli per bambini da 0 a 4 anni (pannolini, alimentari, abbigliamento, puericultura, cosmesi), è orientato alla convenienza e sostenuto da continue attività promozionali. E’ un vero e proprio supermercato dell’infanzia, caratterizzato da semplicità, funzionalità, competenza. Da Bimbostore TUTTO E’ PIU’ FACILE!