Self made man – Mixità

Stories09/07/2019Self made man

SHARE

Quando avevo 7 anni, ho iniziato ad andare a scuola da solo e dopo poco mi sono detto: “Nero, devi farcela da solo, senza chiedere nulla a nessuno, neanche ai tuoi genitori e agli altri parenti”. Da quel momento, nella mia mente, non dipendo da nessuno e ho fatto quasi tutto da solo. Anche se non chiedo mai nulla, però, non ho mai rifiutato un consiglio o un aiuto e mi fa piacere quando qualcuno mi ascolta e sostiene.
Tutte le persone che sono nate e cresciute dove i padri possono avere due, tre o quattro mogli e tanti figli sanno di cosa sto parlando, perché lì la competizione inizia presto e devi imparare a difenderti, a volte anche a difendere i tuoi fratelli e sorelle minori. In quella parte del mondo nascono tanti bambini, ma possiamo dire che solo pochi ce la fanno a riuscire nella vita. Lì non ci sono aiuti del governo o di altro tipo. Devi essere forte mentalmente per superare tanti ostacoli.
Io credo che faccio parte di quelli più fortunati, perché nella mia vita ho combattuto un sacco di battaglie e le ho vinte tutte. Nel mio cuore, però, non c’è né odio né cattiveria verso nessuno e ogni volta che vinco contro qualcuno cerco di non umiliarlo e se mi dà la possibilità di aiutarlo lo faccio senza pensarci due volte.

Sy Gallo

Mediatore Interculturale